Skip to main content

Tag: laser smagliature

Smagliature rosse? Come rimuoverle con trattamento laser

Smagliature rosse? Come rimuoverle con trattamento laser

smagliature rosse

Le smagliature sono una condizione comune della pelle caratterizzata da striature bianche o rosse che appaiono come cicatrici su varie parti del corpo, come addome, cosce, seno e fianchi. Le smagliature rosse, in particolare, sono quelle che si sviluppano di recente e hanno un aspetto più evidente rispetto a quelle bianche.

Ci sono molte tecniche per il trattamento delle smagliature, tra cui la terapia con il laser. Il trattamento laser è stato sviluppato negli ultimi anni ed è diventato un’opzione sempre più popolare per le smagliature rosse.

Che differenza c’è tra smagliature rosse e bianche?

Le smagliature bianche e rosse sono due tipi di cicatrici che si formano sulla pelle quando questa viene sottoposta a una rapida e significativa estensione o contrazione. Questo può accadere durante la gravidanza, l’aumento di peso o di massa muscolare e la pubertà.

Le smagliature rosse si verificano inizialmente come righe di colore rosso o viola sulla pelle, questo è il risultato dell’infiammazione causata dalla rottura delle fibre elastiche nella pelle. Le smagliature rosse sono generalmente più facili da trattare e possono scomparire completamente con il tempo.

Le smagliature bianche si formano quando la pelle ha subito una notevole quantità di stress e si è riparata formando un tessuto cicatriziale. Inizialmente, le smagliature bianche possono apparire rosa o viola, ma col tempo diventano bianche. Queste smagliature sono più difficili da trattare rispetto a quelle rosse perché il tessuto cicatriziale ha già sostituito le fibre elastiche normali della pelle.

In generale, la prevenzione è il modo migliore per evitare la comparsa di smagliature. Mantenere un peso sano, idratarsi adeguatamente, mantenere una dieta equilibrata e fare esercizio fisico regolare sono tutti modi per mantenere la pelle sana e prevenire le smagliature.

Come togliere le smagliature rosse con il laser?

Le smagliature rosse sono una condizione della pelle causata dalla rottura delle fibre di collagene ed elastina. Queste smagliature appaiono rosse perché il sangue scorre attraverso i vasi sanguigni che rimangono ancora intatti nella zona interessata. Molti cercano soluzioni per eliminare o ridurre l’aspetto delle smagliature rosse e uno dei metodi più popolari è il trattamento laser.

Il trattamento laser per le smagliature rosse è un processo non invasivo che utilizza un raggio laser per rimuovere gli strati superficiali della pelle interessata. Il laser funziona emettendo un calore concentrato sulla pelle, causando della vaporizzazione in superficie e creando una lesione che stimola la produzione di nuovo collagene.

Il trattamento delle smagliature rosse con il laser richiede diverse sedute a distanza di poche settimane l’una dall’altra. Ciò dipende dalla gravità e dalla profondità delle smagliature. I pazienti possono sperimentare una lieve sensazione di fastidio durante il trattamento.

Dopo il trattamento, è necessario seguire le raccomandazioni del medico per prevenire infezioni e accelerare la guarigione della pelle trattata. Ciò include evitare l’esposizione al sole, applicare creme solari e mantenere la pelle pulita e idratata.

In generale, il trattamento laser per le smagliature rosse ha dimostrato di essere efficace per migliorare l’aspetto delle smagliature ma come per qualsiasi intervento medico, è sempre necessario consultare uno specialista per determinare se il laser è la soluzione giusta per te.

Richiedi una consulenza

Perché scegliere il trattamento laser frazionato per le smagliature?

Il trattamento laser frazionato per le smagliature rosse è considerato uno dei trattamenti più efficaci e sicuri per migliorare l’aspetto delle smagliature. Questo tipo di trattamento utilizza un laser per creare micro-zone di danni controllati nella pelle, stimolando così la produzione di nuovo collagene e migliorando la texture della pelle. Ciò significa che le smagliature rosse possono apparire meno visibili e la pelle può apparire più uniforme e luminosa.

Rispetto ad altri trattamenti per le smagliature, il trattamento laser frazionato è meno invasivo e richiede tempi di recupero più brevi. Inoltre, il trattamento laser frazionato può essere personalizzato per soddisfare le esigenze del paziente, garantendo così un risultato naturale e armonioso.

Infine, il trattamento laser frazionato è un’opzione molto sicura, poiché il laser utilizzato è specifico per le smagliature e non danneggia la pelle circostante. Tuttavia, è importante sottoporsi al trattamento da un professionista qualificato e con esperienza per garantire i migliori risultati possibili e minimizzare i rischi.

Dopo quanto tempo è possibile vedere i risultati?

Il tempo necessario per vedere i risultati del trattamento laser per le smagliature rosse dipende dal tipo di laser utilizzato, dalla gravità delle smagliature e dalla risposta individuale della pelle al trattamento. In genere, è possibile osservare un miglioramento significativo dopo 2-3 sedute, con risultati ottimali a lungo termine dopo 6-8 sedute. Tuttavia, i risultati possono variare da persona a persona e un programma di trattamento personalizzato dovrebbe essere discusso con un medico qualificato.

Se sei preoccupato per le tue smagliature lascia che la tua trasformazione abbia inizio al Poliambulatorio Finazzi, dove il Dott. Anacleto Finazzi e il suo team di esperti medici estetici valuteranno la tua situazione trovando la soluzione giusta per te, richiedi una consulenza i nostri medici sapranno rispondere a ogni tua richiesta!

Trattamenti laser


Continua a leggere

Laserterapia: trattamento innovativo ed efficace

Laserterapia: trattamento innovativo ed efficace

laserterapia

Laserterapia a cosa serve?

La laserterapia è una tecnica medica non invasiva che utilizza la luce per stimolare il processo di guarigione del corpo. Viene utilizzata per trattare una vasta gamma di disturbi e condizioni, tra cui dolore muscolare e articolare, infiammazioni, ferite, cicatrici, acne, psoriasi, artrite, neuropatie e altre patologie.

Il principio di funzionamento della laserterapia si basa sull’assorbimento di energia luminosa da parte dei tessuti biologici. La luce emessa dal laser penetra nel tessuto e viene assorbita dai fotorecettori presenti nelle cellule, stimolando il metabolismo cellulare e la produzione di ATP, la molecola che fornisce energia alle cellule. Ciò porta ad un aumento della circolazione sanguigna, dell’ossigenazione dei tessuti e dell’eliminazione dei rifiuti cellulari, favorendo la guarigione e la riparazione dei tessuti.

La laserterapia può essere somministrata in diverse modalità, tra cui la terapia laser a bassa intensità, la terapia laser a medio e alto livello e la terapia laser pulsata. La terapia laser a bassa intensità utilizza laser a bassa potenza per stimolare i tessuti superficiali e profondi, mentre la terapia laser a medio e alto livello utilizza laser a potenza maggiore per trattare patologie più gravi. Infine, la terapia laser pulsata utilizza laser pulsati per stimolare i tessuti senza danneggiarli, riducendo il rischio di effetti collaterali.

Gli effetti collaterali della laserterapia sono generalmente limitati e temporanei, tra cui rossore, gonfiore e sensazione di calore nella zona trattata. Tuttavia, ci sono alcune controindicazioni per la laserterapia, come la gravidanza, la presenza di tumori, l’uso di farmaci fotosensibilizzanti e la presenza di tessuti ischemici.

Prenota una consulenza

Quali sono le tipologie di terapia laser?

La laserterapia è una tecnica medica che utilizza la luce laser per stimolare il processo di guarigione del corpo. Ci sono diverse tipologie di laserterapia, ognuna con caratteristiche e applicazioni specifiche.

  1. Terapia Laser a Bassa Intensità (LLLT): La terapia laser a bassa intensità utilizza laser a bassa potenza (generalmente tra 1 e 500 milliwatt) per stimolare i tessuti superficiali e profondi. La luce laser penetra nei tessuti biologici e viene assorbita dalle cellule, stimolando il metabolismo cellulare. La LLLT viene utilizzata per trattare una vasta gamma di disturbi e condizioni, tra cui dolore muscolare e articolare, infiammazioni, ferite, cicatrici, acne, psoriasi, artrite, neuropatie e altre patologie.
  2. Terapia Laser a Medio e Alto Livello (HLLT): La terapia laser a medio e alto livello utilizza laser a potenza maggiore (generalmente tra 500 e 10.000 milliwatt) per trattare patologie più gravi. La HLLT viene utilizzata per trattare disturbi muscolari e articolari, patologie cutanee, dolore neuropatico, lesioni nervose, problemi circolatori e altre patologie.
  3. Terapia Laser Pulsata (PLT): La terapia laser pulsata utilizza laser pulsati per stimolare i tessuti senza danneggiarli, riducendo il rischio di effetti collaterali. La PLT è utile a trattare una vasta gamma di patologie, tra cui il dolore muscolare e articolare, il recupero post-operatorio, l’acne, le smagliature, le cicatrici e altre patologie cutanee.

In generale, la laserterapia è considerata una terapia sicura ed efficace per il trattamento di molte patologie. Tuttavia, è importante che il trattamento sia eseguito da un medico esperto in laserterapia e che venga seguita una corretta diagnosi e pianificazione del trattamento.

Chi non può effettuare la laserterapia?

La laserterapia è una tecnica medica usata per il trattamento di molte patologie, tuttavia, non è adatta per tutte le persone.

In generale, la laserterapia è adatta per la maggior parte delle persone, ma ci sono alcune controindicazioni che dovrebbero essere prese in considerazione prima di iniziare il trattamento. Ad esempio, la laserterapia non è raccomandata per le donne in gravidanza o che allattano. Inoltre, la laserterapia potrebbe non essere adatta per persone che hanno malattie cutanee, come psoriasi o dermatiti, poiché il trattamento potrebbe causare un aggravamento dei sintomi.

In generale, è importante consultare un medico esperto in laserterapia prima di iniziare il trattamento per determinare se la laserterapia è adatta per te. Il medico valuterà la tua situazione e i tuoi obiettivi di trattamento per determinare se la laserterapia è una buona scelta per te.

Inoltre, è importante seguire le istruzioni del medico prima, durante e dopo il trattamento per ridurre il rischio di effetti collaterali e massimizzare i benefici del trattamento.

Quali sono gli effetti collaterali della terapia con laser?

Sebbene la laserterapia sia considerata una terapia sicura ed efficace per il trattamento di molte patologie, può avere alcuni effetti collaterali.

La laserterapia può causare bruciore e irritazione cutanea, specialmente se la pelle è particolarmente sensibile. Questi effetti collaterali sono generalmente temporanei e di solito scompaiono entro pochi giorni dopo il trattamento. Inoltre, può causare può causare arrossamento della pelle nella zona trattata. Questo è spesso un effetto collaterale temporaneo e scompare entro poche ore o giorni dopo il trattamento.

Il trattamento laser può causare gonfiore nella zona trattata, questo effetto collaterale è solitamente lieve e di breve durata, e può causare dolore nella zona trattata, specialmente durante il trattamento. Tuttavia, il dolore di solito scompare poco dopo il trattamento.

La laserterapia può causare una sensazione di formicolio nella zona trattata, specialmente durante il trattamento. Infine, la laserterapia può causare cambiamenti della pigmentazione della pelle nella zona trattata. Questo effetto collaterale è generalmente temporaneo e scompare entro poche settimane dopo il trattamento.

Trattamenti laser


Continua a leggere

Laser smagliature: trattamenti laser estetici

Laser smagliature: trattamenti laser estetici

Laser smagliature

Hai provato lozioni, gel, creme e oli, ma nulla di tutto ciò sembra aiutarti a togliere le smagliature?  È tempo di considerare il trattamento laser smagliature.

Il trattamento laser per smagliature è tra gli interventi forniti dal Dott. Anacleto Finazzi presso il Poliambulatorio Finazzi, il Polo Chirurgico Estetico è la struttura dedicata all’attività estetica chirurgica avanzata. Il Dott. Finazzi e il suo team di specialisti troveranno la soluzione più indicata per la tua salute e per la cura della tua pelle. Per maggiori informazioni riguardo il laser per le smagliature richiedi una consulenza!

Le smagliature sono delle vere e proprie cicatrici che compaiono sul corpo dopo improvvisi cambiamenti di peso, sviluppo fisico durante la pubertà, genetica o gravidanza. Il rapido cambiamento di peso provoca la lacerazione delle fibre della pelle, mentre guariscono si formano cicatrici.Le smagliature sembrano strisce sulla pelle e compaiono tipicamente sull’addome, sulla parte superiore del braccio, sui glutei, sui fianchi e sulle cosce.

Quali smagliature si tolgono con il laser ?

Durante il trattamento di rimozione smagliature con il laser, i raggi di luce sono diretti alle smagliature, stimolando una nuova crescita e levigando le cicatrici. I trattamenti laser aiutano la pelle a guarire ed a creare una consistenza più liscia. Il trattamento laser ha più successo sulle smagliature più recenti che si presentano di colore rosso. Il colore rosso delle smagliature più recenti indica che ci sono vasi sanguigni funzionanti nella pelle, che consentono una guarigione più rapida e completa dopo un trattamento laser. Le smagliature bianche sono meno recenti e più difficili da trattare a causa della mancanza di vasi sanguigni, il che significa meno produzione di collagene.

Richiedi una consulenza

Come eliminare smagliature con il laser?

Grazie allo sviluppo di tecnologie innovative, le smagliature possono essere rimosse attraverso diverse procedure e trattamenti, che il medico sceglierà in base all’età della cicatrice da rimuovere e all’esito del trattamento che desiderano i pazienti.

In base alle smagliature da trattare, si prediligerà il laser ablativo o non ablativo: il primo, penetrando più in profondità, rimuove le smagliature bianche, mentre il secondo cura le smagliature più giovani, quelle rosse. CO2 ed Erbium YAG sono tipi di laser ablativi utilizzati per il trattamento delle smagliature. Questi laser rimuovono lo strato esterno della pelle, lasciando una pelle più nuova e liscia. Attivano anche una produzione di collagene nella pelle, che aiuta a levigare le cicatrici sollevate delle smagliature. La CO2 viene utilizzata per cicatrici più profonde mentre l’Erbio è per più smagliature superficiali. Il laser Fraxel è un laser non ablativo, che è un laser più delicato che non rimuove lo strato superiore della pelle. Invece, stimola la produzione di collagene ed elastina, che aiuta le cicatrici a guarire e svanire. Come la maggior parte dei laser, Fraxel funziona meglio sulle smagliature più recenti, ma ha anche buoni risultati con segni bianchi più vecchi.

Quante sedute di laser servono?

Per quanto riguarda l’utilizzo del laser non ablativo, sono necessarie almeno 6-7 sedute per ottenere dei buoni risultati. Il trattamento è quasi indolore, poichè questo tipo di laser provoca un fastidio minimo e ben tollerato dalle pazienti.

Il trattamento con il Laser CO2 ha una durata compresa tra i 10 e i 30 minuti. Il numero delle sedute può variare a seconda del paziente, in genere si consiglia di eseguire minimo da 3 a 5 sedute, che devono essere eseguite a distanza di 40 giorni una dall’altra. Essendo un laser ablativo, dopo il trattamento potrebbero formarsi delle croste nella zona trattata ed è possibile percepire prurito, inoltre in seguito al trattamento occorre prendere le dovute precauzioni proteggendosi dall’esposizione solare. Dopo un paio di settimane si vedranno i primi risultati. Le smagliature scompariranno gradualmente rendendo la pelle liscia e compatta.

Laser smagliature costo

Le sedute laser smagliature hanno un costo per singola seduta e stimare il prezzo della sessione dipende principalmente dal tipo d’intervento. I costi si partono dalle 150 euro alle 200 euro a seduta circa per laser non ablativi e dai 200 euro ai 300 euro per quelli ablativi. Il costo laser smagliature dipende quindi anche dai macchinari utilizzati e dalla presenza di uno staff più o meno numeroso, dipende dal tipo di anestesia applicata e tipologia d’intervento laser.

È ora di smettere di fissare il tuo riflesso con terrore e nascondere il tuo corpo dietro i vestiti. Puoi lasciare alle spalle le tue preoccupazioni e la tua autocoscienza sul tuo aspetto con il trattamento laser smagliature!

Prima di effettuare il trattamento ti consigliamo sempre di sottoporti a una visita medica per valutare meglio la tua situazione, richiedi una consulenza, in nostri esperti medici estetici sapranno rispondere ad ogni tua richiesta!

Trattamenti laser


Continua a leggere

Sei un operatore sanitario?

SI

Sala Chirurgica, Sterilità e Segreteria

Elettromedicali a noleggio

Supporto Operatori Sanitari

NO

NON sono un operatore sanitario – Riportami alla Home