Chirurgo Estetico: Dott. Anacleto Finazzi

  • ENDOLIFTING
  • FILI DI TRAZIONE

Il meglio per i tuoi interventi di Lifting

Lifting

ENDOLIFTING

Endolifting è una procedura laser endotessutale minimamente invasiva . Le finalità di questo metodo sono molteplici: rimodellare gli strati superficiali e profondi della pelle, rassodore, retrarre setti connettivali, stimolare la produzione di collagene e ridurre il grasso in eccesso.

L’attività fondamentale di questo metodo è retrarre e ridurre la lassità cutanea, grazie all’attivazione della neo-collagenesi e delle funzioni metaboliche all’interno della matrice extra-cellulare. 

Il trattamento di endolifting viene impiegato utilizzando specifiche micro-fibre laser monouso, poco più grandi di un capello, che sono facilmente inserite sotto cute a livello dell’ipoderma superficiale. 

La procedura non richiede incisioni cutanee, né infiltrazioni di anestesia locale. I pazienti percepiscono un leggero fastidio dovuto all’effetto dell’energia laser. Il metodo Endolifting non causa alcun tipo di dolore legato a incisioni o suture cutanee e non richiede un periodo di convalescenza.

I risultati sono sia immediati e a lungo termine, continuando a migliorare nei mesi successivi al trattamento, man mano che il nuovo collagene si forma negli strati più profondi della pelle.
Come tutte le procedure di medicina estetica la risposta e la durata dell’effetto sono soggettive per ogni singolo paziente e, laddove sia reputato necessario dal medico operatore, è ripetibile senza effetti collaterali. 

Lifting

FILI DI TRAZIONE

I Fili di Trazione sono fili totalmente biocompatibili e riassorbibili. Sono costituiti da acido polilattico che, essendo una sostanza in grado di stimolare la collagenogenesi, crea una naturale accelerazione verso l’incremento della produzione di collagene endogeno. Ogni filo è composto da una struttura bidirezionale dotata di coni contrapposti. Si fissano nel tessuto adiposo sottocutaneo. Il riassorbimento avverà con una tempistica massima di 18 mesi. 

Prima dell’intervento si esegue una prima visita per valutare la condizione scivolamento delle strutture del grasso delle guance e della lassità dei tessuti. Si procede a disegnare sul derma i punti di entrata e di uscita dei fili ed alla determinazione della loro quantità per parte. Si esegue l’anestesia locale esclusivamente nei punti di entrata e di uscita dell’ago e si prepara il foro del punto di inserimento con un ago specifico. Si procede, quindi, all’inserimento del filo prima del ramo inferiore (trazione) e poi di quello superiore (ancoraggio).

In ultimo, per completare il lavoro si eseguirà un massaggio compressivo utile a posizionare al meglio il filo ed a far salire il derma nel punto di inserimento centrale dell’ago.

Richiedi una consulenza con il Chirurgo Specialista Dott. Anacleto Finazzi

Richiedi Info per Lifting Bergamo e Provincia

Created by OpenWeb

Polo Estetico

Via Corridoni Filippo 28/I, 24124 Bergamo
P.I. 04104190162

3402706511